1 Dicembre 2014

ODISSEA GOINSARDINIA: ECCO COME CHIEDERE IL RISARCIMENTO DEL DANNO

ODISSEA GOINSARDINIA: ECCO COME CHIEDERE IL RISARCIMENTO DEL DANNO

AGISCI
SUBITO CON IL CODACONS PER OTTENERE IL RIMBORSO DEI BIGLIETTI PER IL
VIAGGIO NON COMPIUTO E IL RISARCIMENTO DEI DANNI SUBITI A SEGUITO DEI
DISSERVIZI

E’
NECESSARIO AGIRE ENTRO IL 10 DICEMBRE 2014

 

La compagnia di navigazione GoInSardinia,
il consorzio che raggruppa imprenditori turistici, ristoratori,
albergatori e agenti di viaggio galluresi, ha ufficialmente sospeso
tutti i collegamenti, lasciando a terra circa 20.000 passeggeri che
avevano regolarmente acquistato i biglietti venduti da tale società.

L’odissea ha avuto
inizio nel mese di agosto 2014 quando la Compagnia ha cancellato o
ritardato per ben 12 ore molte partenze per le tratte Olbia-Livorno e
Livorno-Olbia e non solo, lasciando a terra migliaia di turisti che
avevano già acquistato il biglietto, comportando agli stessi estremi
disagi e costi aggiuntivi in quanto alcuni utenti hanno dovuto
acquistare biglietti, anche a cifre esorbitanti, di altre compagnie,
spendendo ulteriori soldi e subendo un danno non indifferente.

Per
tale motivo il Codacons ha deciso di offrire assistenza ai passeggeri
della compagnia GoInSardinia, per far ottenere non solo il rimborso
del titolo di viaggio, ma anche il risarcimento per i disagi subiti e
per tutte le spese che i passeggeri hanno dovuto sostenere come
l’acquisto all’ultimo minuto di nuovi biglietti,notti in più in
strutture alberghiere, ecc.

 

Quindi
se sei un passeggero munito di biglietto ed hai subito dei ritardi
nelle partenze o peggio ancora la cancellazione della
tratta dal primo agosto 2014 ad oggi

AGISCI
SUBITO CON IL CODACONS

Con
il servizio “IN CODACONS – CLASS ACTION” al costo di € 2,03
hai diritto a:

1) Iscrizione al Codacons, la più
importante associazione di difesa dei diritti dei cittadini;

2) L’invio al tuo indirizzo e-mail
della procura alla lite per il conferimento dell’incarico
fiduciario ai legali del Codacons, che dovrai firmare ed inviare con
raccomandata a/r al seguente indirizzo Ter.Mil.Cons. casella postale
4170 00182 Roma unitamente all’ulteriore documentazione che ti sarà
richiesta;

3) e se ancora non hai diffidato la
compagnia, l’ invio sulla tua email della diffida da inviare GO IN
SARDINIA S.C.A.R.L.

Clicca
qui
per partecipare all’azione

CHE
SUCCEDE DOPO CHE TI ISCRIVI?

Successivamente
all’iscrizione, riceverai una email con tutte le relative
istruzioni e la domanda di iscrizione all’Associazione

E’
importante per ogni successivo contatto indicare l’indirizzo e-mail
ed il numero di telefono corretti.

Una volta
perfezionata l’adesione ogni successiva comunicazione avverrà
esclusivamente attraverso e-mail collettive indirizzate a tutti
coloro che vi hanno preso parte nei tempi e nei modi indicati.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox