14 Gennaio 1998

OCCUPATA LA SEDE DELLA REGIONE LAZIO

    OCCUPATA LA SEDE DELLA REGIONE LAZIO DAL CODACONS E OLTLRE 500 CITTADINI DEL COMUNE DI POMARO GALLESE. RIUNIONE STRAORDINARIA ALLA REGIONE LAZIO: BADALONI GRANDE ASSENTE

    L`ASSESSORE ALL`AMBIENTE HERMANNIN ABBANDONA L`AULA SOTTO I COLPI DELLE ISTANZE CODACONS

    Vetrate infrante e segni d`intolleranza, 500 cittadini del viterbese occupano fisicamente l`aula della Giunta.
    Il CODACONS in persona di un attivista assalta un muretto ed invita alla calma.
    In risposta alle domande della gente soltanto demagogia e politichese.
    I cittadini del viterbese ed il CODACONS completamente insoddisfatti .
    L`assessore Hermannin chiamera` la Elsacom -proprietaria della stazione satellitaria – per chiedere il blocco dei lavori.
    pullman zeppi di persone continuano ad arrivare, presenti anche le mamme della Giacomo Leopardi – scuola romana simbolo dell`inquinamento da onde elettromagnetiche.
    Su suggerimento di un attivista del CODACONS il presidente Badaloni inzierà a ricevere da oggi stesso il fax dei cittadini interessati con la seguente dicitura: Badaloni applica l`art. 6 della legge
    Regionale Lazio n.56/89.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox