7 Marzo 2011

Nuovo record benzina. Consumatori: “altra stangata per le famiglie”

Nuovo record benzina. Consumatori: "altra stangata per le famiglie"
 

 
(Teleborsa) – Roma, 7 mar – E’ record per il prezzo della benzina, che oggi raggiunge quota 1,568 euro al litro superando il massimo di 1,560 euro toccato il 15 luglio del 2008.
Per Casper – Comitato contro le speculazioni e per il risparmio, di cui fanno parte le associazioni Adoc, Codacons, Movimento difesa del cittadino e Unione Nazionale Consumatori, si profila una nuova stangata a danno dei consumatori italiani.
I prezzi record della benzina, infatti, unitamente all’impennata dell’inflazione, determineranno una maggiore spesa a famiglia per complessivi 1205 euro su base annua: 915 euro solo per gli effetti inflattivi, 300 euro addebitabili al caro-benzina.
Per questo Casper chiede al Governo di considerare prioritaria la lotta all’inflazione e di intervenire immediatamente per frenare sul nascere qualunque tentativo di rialzo ingiustificato dei prezzi e salvaguardare i bilanci delle famiglie. In particolare è indispensabile bloccare le tariffe energetiche per tutto il 2011, disporre un taglio delle accise sulla benzina non inferiore a 5 centesimi di euro al litro, e introdurre un meccanismo di sterilizzazione degli aumenti dei prezzi dei carburanti.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox