9 Settembre 2003

Nuovo attacco di un pitbull: gravissimo un bambino


TORINO. Ha fatto finta di annusarlo e poi lo ha azzannato strappandogli un pezzo di labbro e mordendogli la testa e una gamba. É il dramma che ha vissuto ieri mattina Dario, il bimbo di quattro anni diventato la vittima dell?ennesima aggressione da parte di un pitbull. Il bambino per fortuna era con la babysitter: soltanto grazie al suo intervento e a quello di un passante il piccolo è stato salvato da quella che poteva essere una vera tragedia. L?episodio di ieri ha fatto rivivere i drammatici echi di un?estate caratterizzata da molte aggressioni. Il Codacons ha chiesto che il ministro della Sanità renda obbligatorio, per le razze come i pitbull ed i rottweiler, sia il guinzaglio sia la museruola nei luoghi aperti al pubblico. Il Moige chiede invece allo Stato di disporre il sequestro di tutti gli esemplari presenti in Italia.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox