20 Settembre 2021

Nuova truffa per gli utenti Amazon. A cosa stare attenti

Nuova truffa per gli utenti italiani e questa volta coinvolta ignaramente Amazon. A descriverla il Codacons secondo cui i truffatori inviano un ampio numero di email simili a quelle ufficiali di Amazon contattando molti utenti italiani.
Truffa utenti Amazon, come funziona

La mail provveninte dai soggetti truffatori è scritta in un italiano corretto e quindi non mette in allerta gli utenti. Nella comunicazione viene sostenuto che Amazon ha dimenticato di fare un rimborso per un prodotto mai spedito agli utenti. A quel punto viene indicato un link su cui cliccare che riporta ad un sito internet simile ad Amazon ma nel quale viene richiesto di inserire tutti i dati della propria carta di credito per “ricevere il rimborso”. Una volta inserita la carta e convalidato la verifica di sicurezza, il sistema automatizzato svuota invece tutto il massimale disposizione.

Ricordiamo che Amazon non è responsabile in questi casi, afferma l’associazione dei consumatori.

La stessa azienda lotta contro questo tipo di truffe! Prestate sempre la massima attenzione alle mail che arrivano anche da brand che sembrano familiari: le false mail sono sempre in agguato! Se doveste sospettare qualcosa e la vostra mail riguardasse Amazon in particolare potete inoltrarla per ulteriori verifiche a spoofing@amazon.com.

Consigli per evitare di subire una truffa

Dallo stesso sito di e-commerce ecco alcuni utili consigli per evitare di incappare in truffe online.

Non rispondere a un annuncio su Internet o a un’offerta non richiesta per e-mail o telefono che sembra troppo vantaggiosa per essere vera. Probabilmente non lo è.
Non condividere i codici dei Buoni Regalo Amazon e non inviare denaro, in contante, assegno, bonifico, via Western Union, PayPal, MoneyGram, ricarica Postepay o altri mezzi, a qualsiasi persona che dichiari di essere un agente autorizzato di Amazon o Amazon Payments.
Non effettuare un pagamento a un venditore che sostiene che Amazon o Amazon Payments garantirà una transazione effettuata al di fuori di Amazon.it, tratterrà i tuoi fondi a garanzia nel corso delle verifiche o ti rimborserà se non sei soddisfatto di un acquisto effettuato fuori dal sito Amazon.
Non usare un Buono Regalo Amazon per pagamenti tramite telefono o e-mail, incluso il pagamento di bollette o altri servizi (ad esempio, linea telefonica, elettricità, assistenza legale, tasse/imposte).
Non usare un Buono Regalo Amazon per riscuotere la vincita di lotterie o concorsi, a fronte della promessa di ricevere una grossa somma di denaro oppure in cambio di un prestito o di una carta di credito “garantiti”. Se qualcuno richiede il pagamento tramite Buoni Regalo Amazon in cambio di una grossa somma di denaro o di un metodo di pagamento garantito, puoi essere certo che si tratta di una frode.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox