21 Luglio 2009

Nuova influenza A Fiumicino passeggeri schedati

 
FIUMICINO. Contro il propagarsi
del virus H1N1, da
oggi chi arriva a Fiumicino
da Stati Uniti, Messico e
Gran Bretagna dovrà essere
monitorato e consegnare
alla Sanità aerea delle
schede di valutazione raccolte
dal personale di volo.
In caso di sospetta influenza
A, un’ambulanza sarà
pronta a trasportare i
pazienti all’ospedale per
le malattie infettive Lazzaro
Spallanzani. Intanto,
sono risultati positivi al
test dell’influenza A tre
studenti romani fra i 13 e i
16 anni, rientrati nella
Capitale l’11 luglio da una
vancaza studio in
Inghilterra. Per loro non è
stato necessario il ricorvero.
“Bisogna dotare
entro 48 ore gli
aeroporti di
scanner termici”.
Il Codacons

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox