12 Maggio 2011

“Non sporcare la città con manifesti selvaggi”

«Non sporcare la città con manifesti selvaggi»
 

"I cittadini devono rendersi conto che non bisogna assolutamente votare quei candidati che selvaggiamente fanno affiggere i manifesti dove capita". Parola del segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi che aggiunge: "Non possiamo fidarci di chi per avere maggiore visibilità va contro le leggi e il rispetto della cosa pubblica e spesso anche di quella privata, imbrattando anche i muri delle abitazioni con i propri manifesti. Speriamo che facendo notare alla gente l’ inciviltà di un certo modo di fare campagna elettorale, le autorità si adoperino per far rispettare scrupolosamente le normative, affinché le elezioni non diventino occasione per sporcare ulteriormente le città".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox