7 Agosto 2011

Non arrivano i bagagli, condannata Windjet

Non arrivano i bagagli, condannata Windjet
 

PALERMO – Il giudice di pace ha condannato la compagnia aerea Windjet a risarcire 600 euro a una coppia di Catania per "danno da vacanza". Il Codacons in una nota riferisce che la coppia, che per la festa di san Valentino aveva prenotato un fine settimana a Saint Vincent, all’ arrivo nell’ aeroporto di Torino non aveva trovato i bagagli. Il giorno dopo la compagnia li avvertì del ritrovamento, ma alla coppia fu consegnato un solo bagaglio, mentre la seconda valigia fu ritrovata 24 ore dopo, costringendo i coniugi a tornare nuovamente in aeroporto. Il Codacons sottolinea che "il giudice -spiega l’ avvocato Floriana Pisani- ha riconosciuto il danno esistenziale configurato come danno da vacanza rovinata e ha disposto un risarcimento del danno di complessivi 600 euro: 100 per le spese vive e 500 proprio per il pregiudizio psico-fisico subito dalla mancata consegna dei bagagli". "Dinanzi a situazioni del genere – sostiene Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons – non bisogna mai ingoiare il rospo ma è necessario far valere i diritti di cui è titolare, per legge e per giurisprudenza consolidata, ciascun cittadino che intende effettuare una vacanza anche se breve".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox