28 Luglio 2017

Niente fumo nei parchi: «Ottimo»

Lo stop al fumo nelle dodici aree verdi di proprietà pubblica della città di Varese ha fatto il giro d’ Italia, venendo citato a esempio da Codacons. A favore dell’ iniziativa varesina l’ associazione dei consumatori cita i dati dell’ organizzazione mondiale della Sanità, secondo i quali le sigarette sono la causa del 20% delle morti nei Paesi sviluppati, oltre ad essere causa del 90-95% dei tumori polmonari, l’ 80-85% delle bronchiti croniche ed enfisema polmonare, il 20-25% degli malanni cardiovascolari. La metà di queste morti avviene tra i 35 e i 69 anni, con una perdita di 20-25 anni di vita. L’ Oms calcola inoltre che quasi 6 milioni di persone perdono la vita ogni anno per i danni da tabagismo, fra le vittime oltre 600.000 sono non fumatori esposti al fumo passivo. Sono numeri che devono far riflettere. Insomma, è il momento di agire.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox