11 Gennaio 2005

“Niente divieto please, siamo inglesi“

“Niente divieto please, siamo inglesi“ E fumano


Due turisti britannici sorpresi in un bar. E la tv tedesca ne approfitta per girare una candid camera

E`dalla mezzanotte di domenica nove gennaio che i riflettori si sono accesi sulla Capitale, per vedere in quanti rispetteranno il divieto di fumo. Il Codacons, l`associazione dei consumatori presieduta da Carlo Rienzi, ha compiuto dei blitz in alcuni dei locali pubblici più “in“ della Capitale. Insieme a dei “complici“ che si sono finti fumatori, proprio Rienzi ha fatto visita a piazza del Popolo. “Lo faccio per lei, per la sua salute e per non farle pagare la multa“, ha detto sorridente e con aria gentile il cameriere di Pizza Re, prendendo in mano e spegnendo la sigaretta a Nicola, addetto stampa del Codacons “finto fumatore“.
Diversamente si sono svolti i fatti al bar Rosati dove un cameriere è intervenuto energicamente sull“`attore“ del Codacons per far rispettare la legge. Ne è nata una lite in seguito alla quale sono intervenuti gli agenti del commissariato Trevi. […]

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox