fbpx
31 Luglio 2002

Niente benzina per protesta

Associazioni consumatori invitano i ferraresi a boicottare le compagnie petrolifere più care

Niente benzina per protesta

Oggi e domani scatta lo «sciopero» del serbatoio

Un bel giorno arriva l`euro e da quel momento i prezzi impazziscono. Dal caffè alla benzina tutti notano aumenti e arrotondamenti selvaggi. Inizialmente nessuno fa caso a quei centesimi in più, tanto sono centesimi. Anzi, quasi quasi ci si abitua fino a quando, facendo due calcoli, ci si accorge che a fine mese, centesimo su centesimo, i conti proprio non tornano.
Tutti continuano a comprare, in fondo anche con l`euro si deve mangiare o prendere la macchina, ma iniziano i mesi di fuoco: quelli dei prezzi alti e delle proteste.
Così si passa dallo “sciopero della spesa“ del 5 luglio scorso, in cui le associazioni dei consumatori hanno invitato tutti gli italiani a non comprare nessun tipo di bene, allo sciopero della benzina. Per un pieno di 50 litri i consumatori spendono 5 euro in più del dovuto. Così oggi e domani la benzina sarà nell`occhio del mirino. L`intesa dei consumatori europei lancia una campagna europea di boicottaggio contro le compagnie di benzina più care per porre fine ad una «vergognosa speculazione». In Italia sono Api e Tamoil per la benzina, che fanno pagare 1,065 euro il prezzo di 1 litro; e la Fina per il gasolio che impone un prezzo di 0,860 euro al litro. Le quattro associazioni invitano i consumatori di tutta Europa a non fermarsi, in questi due giorni a fare rifornimento per protestare contro il miliardo e mezzo di euro che le compagnie petrolifere hanno rubato ai consumatori dall`inizio dell`anno. A Ferrara, spiega Athos Tromboni della Adiconsum: «noi chiediamo agli automobilisti ferraresi di boicottare tutti i distributori perchè nessuna compagnia ha ribassato i prezzi e ci sentiamo veramente derubati. Sappiamo che la benzina è un bene primario, ma l`azione di protesta ha un grande valore simbolico e noi speriamo che tutti si organizzino per riuscire a non mettere nemmeno una goccia di benzina».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox