28 Giugno 2017

Niente aumenti di tariffe per le strisce blu senza interpellare i cittadini

 

Il Codacons boccia gli aumenti tariffari per le strisce blu che non coinvolgano i cittadini di Roma. “L’ amministrazione comunale deve consultare necessariamente il Codacons prima di varare qualsiasi regolamento sui parcheggi a pagamento – spiega il presidente Carlo Rienzi – Qualsiasi aumento dovrà distinguere tra le varie aree della città e dovrà essere deciso sulla base di una valida istruttoria relativa alla reale esigenza dei rincari, prevendo parcheggi gratuiti che sono obbligatori per legge”. Codacons ha chiarito che porrà il veto su ogni decisione presa senza che vengano consultati gli utenti: “In caso di mancato coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni in materia e di istruttoria non approfondita, saremo costretti ad impugnare il nuovo regolamento del Comune al Tar del Lazio”, ha concluso il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox