8 Maggio 2018

Nelle case comunali la raccolta differenziata è… un optional

nuovo caso a moriano, dopo i ripetuti episodi in via terraggio molgora denunciati dal nostro giornale. ennesimo intervento del codacons che chiede un giro di vite e l’ installazione di telecamere
VIMERCATE (tlo) Dici case comunali e pensi a montagne di rifiuti indifferenziati, abbandonati sulla strada. L’ ultimo caso, la scorsa settimana, nel quartiere Moriano. Un problema che si trascina da tempo e che ora merita una soluzione definitiva. Diversi i casi segnalati dal nostro giornale in questi mesi. Non solo in via Moriano, dove abitano diverse decine di famiglie, ma anche a San Maurizio, in via Cadore, e in pieno centro, in via Terraggio Molgora Qui più volte abbiamo de nunciato la situazione di degrado all’ esterno dei condomini del Comune. Montagne di rifiuti lasciati dagli inquilini sulla strada senza alcun criterio e senza alcuna attenzione alla differenziazione. Più volte il Comune, insieme a Cem, è intervenuto per ripulire. Ora è il turno di Moraino, anche se, anche in questo caso, non è certo la prima segnalazione del genere. In passato, nel parcheggio adiacente al condominio comunale, erano persino stati visti scorrazzare grossi topi, che avevano di che cibarsi Per ora, come detto, Comune e Cem sono intervenuti con azioni tampone e pulizie straordinarie. Urgono però provvedimenti drastici. E un richiamo forte e definitivo anche al rispetto delle regole. Molti dei rifiuti lasciati fuori delle abitazioni in questione sono conferiti senza alcun rispetto dei criteri e delle regole di differenziazione. Regole alle quali, invece, sono chia mati i residenti dei condomini privati e delle abitazioni singole. A seguito dell’ ultimo episodio di Moriano, segnalato anche attraverso il nostro sito www.giornaledimonza.it, è intervenuta nuovamente (come già in passato) il Codacons, associazione dei consumatori, che ha presentato una diffida al Comune, rinnovando l’ invito ad intervenire al più presto e ad installare telecamere per cogliere sul fatto gli incivili. «A Vimercate è ormai da tempo che si presenta il problema rifiuti – si legge in un comunicato a seguito dell’ articolo pubblicato giovedì scorso sul nostro sito www.giornaledimonza.it – Sono note infatti le montagne di pattume abbandonate in via Terraggio Molgora, nella quale nonostante le numerose segnalazioni e gli sgomberi da parte del Cem, la situazione continuava a ripetersi. Spesso venivano scaricati nella via in questione rifiuti di ogni genere, e anche a seguito delle bonifiche poste in essere, prontamente l’ immondizia ricompariva. Il problema ora si è esteso anche alla via Moriano, più precisamente nel parcheggio adiacente alle case comunali. Cumuli e cumuli di pattume gettati, che hanno dato origine ad una vera e propria discarica a cielo aperto. Ciò che risulta più grave è che nonostante i continui interventi di sgombero e di bonifica delle zone colpite da tale assurdo fenomeno, la situazione non pare cambiare minimamente. Basta infatti poco tempo per vedere ricomparire i rifiuti abbandonati da cittadini incivili e maleducati. È chiaro come sia necessario intervenire in maniera più incisiva, in modo non solo da arginare il problema, ma ri solvendolo definitivamente. A questo scopo sarebbe dunque utile installare un sistema di videosorveglianza nelle zone critiche, in modo da rendere possibile una veloce individuazione dei trasgressori». Per queste ragioni il Coda cons invierà una diffida al Comune, richiedendo l’ installazione di telecamere di sorveglianza allo scopo di identificare facilmente i soggetti che sono soliti scaricare l’ immondizia, e punirli adeguatamente, ponendo così fine alla grave problematica. Lorenzo Teruzzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox