1 Aprile 2014

Nelle bollette di luce e gas +1 cent per i consumatori… pesce d’ aprile del Codacons

Nelle bollette di luce e gas +1 cent per i consumatori… pesce d’ aprile del Codacons

    
Roma, 1 apr. (Adnkronos) – “E’ un pesce d’ aprile, è un pesce d’ aprile”. Non riesce a trattenere le risate Gianluca Di Ascenzo del Codacons commentando con l’ Adnkronos lo scherzo lanciato oggi dall’ associazione dei consumatori in cui annuncia che “a partire dal prossimo 1 giugno sulle bollette luce e gas degli italiani ci sarà un prelievo ‘impercettibile’ di 1 centesimo di euro che andrà a finanziare le associazioni dei consumatori operanti nel nostro paese e iscritte al Cncu”. Ben confezionato il pesce d’ aprile che parla di una sedicente “bozza di decreto firmata ieri dal Ministro dell’ economia, Pietro Carlo Padoan, e da quello dello Sviluppo economico, Federica Guidi”. “Uno scherzo? Non ne so niente, oggi sono all’ estero” sono le poche parole che riesce a pronunciare il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, prima di ‘annegare’ in un mare di risate. “E’ un pesce d’ aprile anche se un po’ volgare perchè non sta nè in cielo nè in terra che un’ associazione dei consumatori prenda soldi dai cittadini” interviene il presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti, tirato in ballo nella ‘notizia-scherzo’ del Codacons. “Mi ha tirato dentro in uno scherzo? Bene, io sto preparando una nota in cui annuncio la fine del Codacons” è la risposta di Trefiletti. “Nella mia ‘notizia da primo di aprile’ esorto anche tutti gli iscritti del Codacons a entrare nella Federconsumatori, l’ unica associazione veramente forte che così crescerà… dell’ 1%”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox