25 Giugno 2011

Nel Lazio fino a +1.100%. Oggi e domani l’iniziativa del Codacons

Nel Lazio fino a +1.100%. Oggi e domani l’iniziativa del Codacons Frutta e verdura in autostrada contro i rincari Le speculazioni e i troppi passaggi di filiera provocano ingiustificati rincari dei prezzi dell’ortofrutta, con ricarichi dal campo alla tavola che raggiungono il 1.100%.

Lo denuncia il Codacons, che ieri ha lanciato l’ allarme prezzi nel Lazio. "I listini di frutta e verdura subiscono rincari a causa delle speculazioni che si annidano nella distribuzione dei prodotti – spiegano – In sostanza qualcuno si arricchisce alle spalle degli agricoltori e dei consumatori". A sostegno delle famiglie della regione, Codacons in collaborazione con Coldiretti e Autostrade per l’ Italia porterà anche questo weekend frutta e verdura nelle aree di servizio autostradali, dove verranno venduti prodotti del posto, ossia a km zero, a prezzi scontati del 30%. Oggi banchi nelle aree di sosta Prenestina Ovest dalle 9 alle 14 (direzione sud) e domani Prenestina Est (direzione nord) dalle ore 14 alle ore 19).
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this