26 Febbraio 2018

Nel 2017 la spesa più cara in Trentino. Si risparmia in Basilicata

 

(Teleborsa) – Carrello della spesa più caro in Trentino Alto Adige nel 2017 , con una famiglia tipo che ha speso speso ben 535 euro in più rispetto ad una famiglia residente in Basilicata (701 euro contro 166 euro), a causa della crescita più sostenuta dei prezzi di beni e servizi. Lo afferma il Codacons , rilevando che in alcune regioni i prezzi di beni e servizi sono cresciuti a ritmo più sostenuto, con il Trentino Alto Adige che registra il picco dell’ 1,9%, seguito da Liguria e Toscana con l’ 1,5%. Al contrario Basilicata e Marche fanno registrare una inflazione ben al di sotto della media nazionale, rispettivamente del +0,7% e + 0,9%. Una situazione che si sta confermando anche nel 2018, come attestano gli ultimi dati sull’ inflazione di gennaio diffusi pochi giorni fa dall’ Istat . Sul podio delle regioni più care d’ Italia si piazzano al secondo posto la Toscana , con una stangata per famiglia media pari a +508 euro nel 2017, e la Lombardia con +438 euro a nucleo su base annua, contro una media nazionale pari a +364 euro a famiglia.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox