14 Febbraio 2019

NEGOZI: LEGA, NESSUNO STOP, ALTRE AUDIZIONI SU DOMENICHE

 

CODACONS: LEGA ABBANDONI CHIUSURE DOMENICALI, E’ FOLLIA CHE UCCIDERA’ COMMERCIO E CREERA’ IL CAOS

Il Codacons rivolge un appello alla Lega affinché abbandoni definitivamente qualsiasi ddl sulle chiusure domenicali dei negozi. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando quanto dichiarato poco fa dal relatore della Lega, Andrea Dara.
“La proposta di legge M5S-Lega creerà il caos nel settore del commercio e disparità di trattamento inaccettabili a danno dei consumatori a seconda del comune di residenza – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il ddl prevede infatti che nelle zone turistiche gli esercenti potranno scegliere il periodo dell’anno in cui rimanere aperti (inverno in montagna, estate al mare), mentre i comuni con più di 10mila abitanti saranno avvantaggiati rispetto ai piccoli centri, potendo mantenere aperti la domenica i negozi fino a 250 mq. Discriminazioni anche in base al settore merceologico, con pasticcerie, rosticcerie, gelaterie, fiorai, librerie e negozi di souvenir che potranno rimanere aperti a danno di tutti gli altri esercizi che non godranno di analoghe deroghe”.
“Con le vendite che continuano a diminuire e tutti gli indicatori economici che segnano numeri negativi, disporre le chiusure domenicali dei negozi equivarrà a condannare a morte migliaia di piccoli esercizi e favorire di fatto i big dell’e-commerce, creando un danno a 19 milioni di italiani che fanno acquisti la domenica e i giorni festivi” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox