6 Febbraio 2012

NAVE COSTA: IL CODACONS INVITA I CITTADINI DEL GIGLIO A UNA MAGGIORE “CONCORDIA”

    NAVE COSTA: IL CODACONS INVITA I CITTADINI DEL GIGLIO A UNA MAGGIORE “CONCORDIA” IERI A “DOMENICA IN” UNA INUTILE RISSA TRA GRUPPI DI CITTADINI IL FINE DI TUTTI DEVE ESSERE LIBERARE L’ISOLA DAL RELITTO E RECUPERARE LA FUNZIONE TURISTICA

    Ieri, nel corso della puntata di “Domenica In”,  è andata in scena una sgradevole rissa tra alcuni abitanti del Giglio presenti in studio che lottavano strenuamente anziché contro la Costa, artefice dei loro guai, contro altri cittadini costituiti in comitato che annunciavano l’intenzione di costituirsi parte civile nel processo penale a Grosseto.
    Il Codacons, che non vuole assolutamente inserirsi in queste querelle di oscura natura e dietro le quali sembra si celino più gli interessi di tipo politico ed economico di qualcuno che non reali dissensi tra abitanti, ricorda a tutti i cittadini del Giglio che ognuno di loro è libero di decidere come crede sul da farsi per liberare l’isola dal mostro del relitto. Certo sarebbe un’errata illusione quella di chi dovesse pensare di utilizzare il relitto come museo degli orrori per attirare turisti morbosi di foto del disastro. A lungo andare questa scelta si rivelerebbe suicida per la vocazione turistica e di pesca degli isolani.
    Sia i cittadini che i comitati, e soprattutto il Comune – ricorda il Codacons – possono agire con i propri avvocati sia nell’azione di classe avviata a Miami, sia con azioni di risarcimento in Italia e costituendosi parte civile a Grosseto nel procedimento penale.
    La cosa migliore è essere tranquilli e uniti e avere uguali obiettivi: il ritorno alla normalità prima possibile e il risarcimento degli enormi danni ambientali al mare del Giglio che già oggi è quantificabile in parecchi milioni di euro. Il Codacons, come sempre, senza chiedere alcunché a nessuno, resta a disposizione dei singoli, delle istituzioni e dei comitati per fornire tutto l’apporto possibile.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox