18 Febbraio 2012

Naufragio Giglio/ Procura: Non ricevuta relazione perizia Schettino

Naufragio Giglio/ Procura: Non ricevuta relazione perizia Schettino

 
Grosseto 18 feb. (TMNews) – La Procura di Grosseto deve ancora ricevere la relazione formale sulla perizia tossicologica sul comandante Francesco Schettino svolta all’ Università Cattolica di Roma Lo fanno sapere dalla stessa Procura di Grosseto i magistrati che indagano sul naufragio della nave Costa Concordia che avrebbero, dunque, appreso della notizia che dai campioni biologici di Schettino non risulta consumo di droghe dal Codacons. L’ associazione dei consumatori ha infatti inviato alla Procura di Grosseto un’ istanza di richiesta sui nuovi accertamenti. In particolare il Codacons ha chiesto alla Procura della Repubblica di Grosseto un ulteriore prelievo di urine al comandante Francesco Schettino al fine di “effettuare una verifica del Dna e confrontarle con quelle precedentemente prelevate e oggetto di indagine, così da fugare ogni dubbio circa la provenienza del campione analizzato”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox