4 Dicembre 2020

Natale, si moltiplicano le iniziative a sostegno dei negozi tradizionali e delle piccole attività commerciali

 

A sostegno dei negozi tradizionali e delle piccole attività commerciali dell’Emilia Romagna scende in campo il Codacons che, in vista del Natale, lancia oggi in regione una piattaforma studiata appositamente per i negozianti che vogliono incrementare le proprie vendite.

“L’emergenza Covid e i lockdown regionali da un lato hanno affossato il giro d’affari dei negozi tradizionali, dall’altro hanno avvantaggiato l’e-commerce, modificando profondamente le abitudini di acquisto dei consumatori che, sempre più spesso, si rivolgono al web per le proprie spese – spiega il Codacons – L’e-commerce, tuttavia, come denunciato dalle stesse organizzazioni dei commercianti, rappresenta una forma di concorrenza sleale verso il commercio tradizionale, il quale subisce ancora oggi limiti e restrizioni legate al Covid”.

Proprio per contrastare tale situazione e aiutare i negozi ad incrementare le vendite durante il Natale, il Codacons lancia oggi anche in Emilia Romagna una piattaforma multimodale grazie alla quale tutti i negozianti della regione che vorranno incrementare il proprio business potranno entrare nel mondo del commercio sul web in modo immediato.

“Si tratta di una opportunità per aiutare il commercio in crisi e sostenere migliaia di piccoli negozi dell’Emilia Romagna destinati a chiudere i battenti nei prossimi mesi a causa del crollo delle vendite e della concorrenza di colossi – afferma il presidente Carlo Rienzi – Con tale iniziativa i consumatori si schierano al fianco dei negozianti, attraverso una convenzione che li aiuterà a combattere ad armi pari con i giganti dell’e-commerce e aumentare le vendite nel periodo natalizio”.
Anche Valsamoggia sostiene i piccoli commercianti, via all’iniziativa “A Natale, scegli locale”

Un invito ai cittadini ad acquistare vicino a casa tutto quello che serve per le prossime festività: cibo per le tavole e servizi come idea regalo. Si chiama “A Natale, scegli locale” la campagna di comunicazione promossa a Valsamoggia per sostenere le attività del territorio. Non solo quelle del settore ristorazione ma anche quelle della cultura come cinema e teatri, dello sport come le società sportive e della cura della persona attraverso, per esempio, l’acquisto di buoni regalo da mettere sotto l’albero.

“Lo abbiamo visto tutti, in questo 2020, cosa significano le serrande abbassate e le luci spente: strade e piazze prive di voci, di incontri e di quella vivacità che forse davamo per scontata – dice Federica Govoni, assessora alla promozione del territorio del Comune di Valsamoggia nel presentare l’iniziativa –. Ma abbiamo anche toccato con mano il valore della comunità locale che esiste, resiste e si riorganizza velocemente per offrire opportunità e servizi a prescindere dai confini che si stringono e dalle limitazioni che si sommano. E quindi, anche e soprattutto in vista di un Natale diverso come quello che affronteremo quest’anno, è importante che ciascuno di noi faccia la sua parte, secondo quelle che sono le sue possibilità, per preservare quel valore”.

L’idea, riassunta con lo slogan “A Natale, scegli locale” invita tutti i cittadini, in vista delle prossime festività, a fare acquisti – che siano alimenti per la tavola o doni per i propri cari – dai commercianti, dagli esercenti, dagli operatori culturali e sportivi, dagli artigiani e dai produttori locali: colazioni, pasti e aperitivi da asporto, buoni-regalo per cinema, teatri o palestre. L’obiettivo è riempire le tavole, i pacchi regalo e le ceste di prodotti locali.

“In tutte le case si sta preparando il Natale – aggiunge il Sindaco Daniele Ruscigno – e, anche se quest’anno sarà molto diverso da come siamo abituati, lo spirito rimarrà certamente intatto: doni per i nostri cari e una tavola apparecchiata. Per tutte questi momenti la risposta si trova a pochi passi da casa: l’invito è quello di sostenere il commercio locale così duramente colpito dalle misure di sicurezza per il contenimento della pandemia ancora in corso”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox