20 Dicembre 2014

NATALE: NIENTE VACANZE PER 48 MILIONI DI ITALIANI

    NATALE: NIENTE VACANZE PER 48 MILIONI DI ITALIANI

    CODACONS: FAMIGLIE NON HANNO SOLDI NEMMENO PER REGALI, VIAGGI SONO ORAMAI VERO E PROPRIO LUSSO

    I dati diffusi oggi da Federalberghi relativi alle vacanze di Natale degli italiani confermano il clima di austerity che caratterizza le festività natalizie, e i sensibili tagli di spesa operati dalle famiglie. Lo afferma il Codacons, che spiega:
    “48 milioni di cittadini rimarrano a casa durante le feste e rinunceranno a viaggi e spostamenti. Questo perché gli italiani arrivano a fine anno con le tasche sempre più vuote, impoveriti da una pressione fiscale insostenibile e da un potere d’acquisto in costante riduzione – commenta il Presidente Carlo Rienzi – Una situazione fortemente negativa che determina tagli di spesa non solo nel settore dei viaggi, dello svago e dei divertimenti,  ma in tutto il comparto relativo al Natale. Le vendite natalizie, infatti, stanno registrando un andamento negativo, con una riduzione media del -5% rispetto allo scorso anno e una contrazione generalizzata dei consumi pari a circa 500 milioni di euro sul 2013 “.
    “In definitiva gli italiani non hanno soldi nemmeno per fare regali, e i viaggi durante le feste sono diventati oramai un vero e proprio “lusso” riservato a pochi fortunati” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox