1 Dicembre 2010

NATALE: CODACONS,BRINDISI PIU’CARO, CENA +15 EURO A FAMIGLIA

 
STABILE PREZZO PANDORO E ALBERO,VOLANO PREZZI GIOCATTOLI E LIBRI

 
 
           
            (ANSA) – ROMA, 1 DIC – Il tradizionale brindisi di Natale
quest’anno costerà di più: dal +3,7% dello spumante fino al
+9,8% del vino rosso. Per pandoro, panettone, torrone, cotechino
si spenderà lo stesso importo dell’anno scorso, mentre chi
vorrà dedicarsi agli addobbi per la casa dovrà prepararsi a
spendere di più. E’ il Codacons a fare i conti in tasca alla
prossima ricorrenza e, se restano invariati i listini degli
alberi di Natale, rincari notevoli – dice l’associazioni del
consumatori – si registrano per palline, luci, carta e accessori
per incartare i regali.
   Altra nota dolente saranno i giocattoli, voce irrinunciabile
nella lista-regalo della quasi totalità delle famiglie (+10,8%
per i ‘mattoncini’ delle costruzioni, +5,1% per le bambole). In
crescita anche i prezzi dei libri (quelli non in offerta), con
una media di 20,90 euro a volume (+10,5% su 2009). Nonostante
tutti questi rincari, dice ancora il Codacons, la spesa delle
famiglie per il Natale 2010 "sarà particolarmente accorta,
complessivamente in linea con quella dello scorso anno,
attestandosi a quota 200 euro procapite. Gli aumenti contenuti
nel settore alimentare, limiteranno l’aggravio di spesa relativo
al cenone di Natale ad un massimo di +15 euro a famiglia".
(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox