fbpx
5 Dicembre 2019

NATALE, CODACONS: FAMIGLIE PESSIMISTE, A RISCHIO CONSUMI

     

    NONOSTANTE PREZZI FERMI, SPESA COMPLESSIVA PER LE FESTIVITA’ RISCHIA CALO

    Il generale clima di sfiducia delle famiglie italiane rischia di avere ripercussioni negative sui consumi legati al Natale. Lo afferma il Codacons, che esprime preoccupazione sull’andamento della spesa durante le prossime festività.
    “Se da una parte il Black Friday dello scorso 29 novembre attraverso sconti e promozioni ha portato molti consumatori ad anticipare alcune spese legate al Natale, come quelle relative ai regali o agli addobbi per la casa, dall’altro si registra un diffuso clima di incertezza e sfiducia da parte delle famiglie, sia sulla propria condizione economica che su quella del paese – spiega il presidente Carlo Rienzi – Una situazione che rischia di riflettersi sui consumi legali alle festività natalizie, portando ad un calo della spesa a dicembre e ad una riduzione del giro d’affari generato dal Natale”.
    “I segnali che arrivano dalla politica non sono incoraggianti, e le tensioni all’interno del Governo e le incertezze su misure e nuove tasse contenute nella Manovra rischiano di avere effetti diretti sulla propensione alla spesa, con le famiglie che in questo momento sembrano più orientate al risparmio” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox