15 Dicembre 2017

Natale, boom dei prezzi di pandoro e panettone

natale, aumenta il costo di pandoro (+2,7%) e panettone (+1,7%)
Ana Pavel Ripartono nel 2017 i prezzi dei prodotti tipici del Natale dopo la flessione registrata la scorso anno. Lo afferma il Codacons, che lo scorso weekend ha realizzato un monitoraggio dei listini presso negozi, supermercati e centri commerciali delle principali citta’ italiane. Quest’ anno mangiare pandoro e panettone e decorare l’ albero di Natale e la casa costera’ di piu’ rispetto allo scorso anno, spiega l’ associazione. Questo perche’ – spiega in una nota – i prezzi di tutti i prodotti legati alle festivita’, alimentari e non, registrano una decisa ripartenza. Gli incrementi piu’ marcati riguardano gli addobbi per la casa: dopo anni di stagnazione i listini degli alberi di Natale veri segnano un aumento medio del +3,3%. Ma a crescere sono anche i prezzi degli accessori: le palline lavorate da appendere all’ albero costano infatti il 4,2% in piu’ rispetto al 2016, mentre per le luci occorre mettere in conto una maggiore spesa in media del 3%. Ma se si ridurra’ il budget di spesa previsto dalle famiglie per allestire l’ albero di Natale e addobbare la casa (-3% sul 2016), nelle case degli italiani non mancheranno quest’ anno pandori e panettoni, i cui prezzi appaiono in salita rispettivamente del +2,7% e +1,7% per le marche piu’ note. Si rafforza inoltre nel 2017 la tendenza all’ acquisto del panettone artigianale – sempre piu’ di moda nelle case degli italiani – il cui prezzo medio e’ di 19,90 euro, ma che puo’ arrivare a costare 195 euro, conclude il Codacons. Natale, Coldiretti: parte la caccia al panettone per 3 italiani su 4 Parte la caccia al panettone per 3 italiani su 4 con la tendenza 2017 che vede un crescente interesse per i panettoni garantiti made in Italy, a conferma di una sempre maggiore sensibilita’ dei consumatori verso la provenienza di quel che portano in tavola che si estende ora ai prodotti delle feste. Ad affermarlo e’ un’ analisi Coldiretti-Ixe’ dalla quale emerge che ad un mese dal Natale e’ gia’ scattata la corsa agli acquisti, con un prezzo medio che si aggira sugli 8-9 euro, ma che puo’ triplicare nel caso dei dolci artigianali piu’ “ricchi” preparati nelle pasticcerie e nei piccoli laboratori. Il panettone sara’ anche il dolce preferito dagli italiani per le feste – spiega Coldiretti (www.coldiretti.it) – davanti al pandoro, che finira’ sul 70% delle tavole (a un prezzo medio di 6-8 euro). Tra le tendenze 2017 si registra anche un deciso ritorno al fai da te casalingo per sorprendere familiari e amici con la riscoperta delle antiche ricette della tradizione locale. Se – sottolinea la Coldiretti – in Calabria si consumano i fichi a crocetta ricoperti al cioccolato e i torroncini, dolci al cedro e al bergamotto, in Campania e’ il tempo di struffoli e roccoco’, mentre in Molise dei calciuni a base di farina, vino, castagne lessate, rhum, cioccolato, miele, mandorle, cedro candito, cannella, in Puglia dei porcedduzzi (frittelline piccolissime con miele o zucchero). Al nord – continua la Coldiretti – in Friuli torna la gubana (noci, mandorle, uvetta, miele, vino e rhum, avvolto in sfoglia), in Emilia il Panone di Natale di Bologna (a base di farina, mostarda di mele cotogne, miele, cacao, cioccolata fondente e fichi secchi), in Liguria del pandolce (impasto di farina, uvetta, zucca candita a pezzetti essenza di fiori d’ arancio, pinoli, pistacchi, semi di finocchio, latte e marsala ). Non mancano specialita’ infine – continua la Coldiretti – nelle isole come in Sicilia con i buccellati di Enna (dolci tipici ripieni di fichi secchi), delle cassate, dei cannoli, dei mustazzoli a base di mandorle, cannella e chiodi di garofano e della cubba’ ita (torrone di miele con nocciole e mandorle o pistacchi. Ma per chi non ha tempo di prepararselo in casa – continua Coldiretti – arriva ora il primo panettone con grano 100% italiano, frutto della collaborazione tra Sis, Societa’ Italiana Sementi di Bologna, mulino Pivetti di Cento (Ferrara), Coprob (cooperativa produttori bieticolo-saccariferi) e la cooperativa Deco Industrie di Bagnacavallo (Ravenna). Per produrlo – continua Coldiretti – e’ stato utilizzato grano tenero della varieta’ “Giorgione”, da cui si ottiene una farina al top della qualita’ per la trasformazione in prodotti da forno. Selezionato, coltivato, raccolto e macinato in Italia, il Giorgione – commenta Coldiretti – e’ un grano tenero frutto della ricerca di Sis, ottenuto con incroci naturali e senza impiego di organismi transgenici, ma valorizzando il meglio della tradizione produttiva del grano nel nostro Paese. Oltre all’ ingrediente base, la farina, il panettone 100% italiano – conclude Coldiretti – utilizza burro, zucchero, uova, lievito madre e scorze di arance candite, tutti di produttori nazionali. Natale, Codacons: addobbi +3,3% e panettone +1,7% Dopo la flessione registrata la scorso anno, ripartono nel 2017 i prezzi dei prodotti tipici del Natale. Lo afferma il Codacons, che lo scorso weekend ha realizzato un monitoraggio dei listini presso negozi, supermercati e centri commerciali delle principali citta’ italiane. Quest’ anno mangiare pandoro e panettone e decorare l’ albero di Natale e la casa costera’ di piu’ rispetto allo scorso anno – spiega l’ associazione – Questo perche’ i prezzi di tutti i prodotti legati alle festivita’, alimentari e non, registrano una decisa ripartenza. Gli incrementi piu’ marcati riguardano gli addobbi per la casa: dopo anni di stagnazione i listini degli alberi di Natale veri segnano un aumento medio del +3,3% Ma a crescere sono anche i prezzi degli accessori: le palline lavorate da appendere all’ albero costano infatti il 4,2% in piu’ rispetto al 2016, mentre per le luci occorre mettere in conto una maggiore spesa in media del 3%. Ma se si ridurra’ il budget di spesa previsto dalle famiglie per allestire l’ albero di Natale e addobbare la casa (-3% sul 2016), nelle case degli italiani non mancheranno quest’ anno pandori e panettoni, i cui prezzi appaiono in salita rispettivamente del +2,7% e +1,7% per le marche piu’ note. Si rafforza inoltre nel 2017 la tendenza all’ acquisto del panettone artigianale – sempre piu’ di moda nelle case degli italiani – il cui prezzo medio e’ di 19,90 euro, ma che puo’ arrivare a costare 195 euro, conclude il Codacons. Tags: natale pandoro natale panettone panettone prezzo pandoro prezzo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox