30 Giugno 2017

Nasoni chiusi, si parte

 

Per far fronte alla grave siccità da lunedì prossimo Acea comincerà a chiudere i nasoni: 30 al giorno (su 2500) a luglio, controllando di volta in volta quale effetto l’operazione produrrà sul flusso e sulla pressione del sistema romano. Una decisione che non piace ai consumatori: “I nasoni – scrive il Codacons – rappresentano solo l’1% dello spreco di acqua a Roma, contro il 50% delle falle nelle tubature”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this