26 Settembre 2006

NAPOLI, SANITA?: DOPO IL SERVIZIO DI ?STRISCIA LA NOTIZIA? DI IERI IL CODACONS PRESENTA UNA DENUNCIA

    NAPOLI, SANITA?: DOPO IL SERVIZIO DI ?STRISCIA LA NOTIZIA? DI IERI IL CODACONS PRESENTA UNA DENUNCIA IN PROCURA AL POLICLINICO FEDERICIO II MEDICO PRENDE DENARO PER VISITE MAI EFFETTUATE







    Il servizio trasmesso ieri nella prima puntata di Striscia la Notizia ha evidenziato un grave illecito che riguarda il settore della sanità a Napoli.
    Le telecamere del famoso tg satirico hanno infatti dimostrato come al Policlinico universitario Federico II sia possibile saltare le liste d?attesa e accelerare i tempi di una visita specialistica se si è disposti a versare del denaro al medico ?giusto?. Visita però solo virtuale, in quanto il malato (in questo caso un bambino) non è nemmeno mai entrato nella stanza del medico, il quale tuttavia ha prescritto cura e farmaci.
    ?Si tratta di un grave caso di malasanità ? afferma il Presidente Codacons Carlo Rienzi ? che danneggia non solo gli utenti che correttamente attendono mesi e mesi per una visita, ma lo stesso Policlinico e l?intero settore della sanità locale, già caratterizzato da evidenti carenze strutturali. Per questo ? prosegue Rienzi ? abbiamo presentato oggi un esposto alla Procura della Repubblica di Napoli, affinché si faccia luce su tale pratica illecita punendo a norma di legge i responsabili?.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox