4 Aprile 2021

Napoli perde 80mila visitatori e 15 milioni

 

 

– Danni consistenti alle città d’arte per la Pasqua in zona rossa. Secondo i rilevamenti del Codacons sulle perdite stimate, Napoli nelle feste di Pasqua perde 80mila turisti e 15 milioni di euro. Ma anche fuori dalle città d’arte ci saranno perdite, in particolare per la Costiera amalfitana e la Penisola sorrentina, aree tradizionalmente frequentatissime nel periodo pasquale. Questo sia per i divieti agli spostamenti che per le manifestazioni soppresse: basti pensare alle processioni del Venerdì Santo a Sorrento, che quest’anno sono saltate. Penisola sorrentina e Costiera amalfitana perderanno 30mila visitatori, con danni per 7 milioni e mezzo di euro. Gli italiani che si spostavano nel periodo pasquale trascorrevano in media 2,5 notti fuori casa, dando vita ad un giro d’affari tra pernottamenti, trasporti, pasti, ingressi ai musei di circa 3,5 miliardi di euro nel 2019

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox