27 Giugno 2013

Napoli, De Gregorio chiede patteggiamento per compravendita senatori

Napoli, De Gregorio chiede patteggiamento per compravendita senatori

Napoli, De Gregorio chiede patteggiamento per compravendita senatori Napoli, 27 giu. (LaPresse) – L’ ex senatore Sergio De Gregorio ha chiesto di poter patteggiare al processo, in corso a Napoli, sulla presunta compravendita di senatori in cui è imputato con Silvio Berlusconi e l’ ex direttore de ‘L’ Avanti’, Valter Lavitola. Il suo difensore, Carlo Fabbozzo, ha proposto una pena, sospesa, a un anno e 8 mesi di reclusione sulla quale dovrà esprimersi il gup, Amalia Primavera il 19 luglio, quando è stata fissata la prossima udienza. La procura ha già dato parere positivo e l’ avvocato di De Gregorio si dice “ottimista per questa soluzione”. Il gup dovrà anche decidere sul rinvio a giudizio chiesto dalla procura per Silvio Berlusconi e Valter Lavitola. Intanto l’ Italia dei valori e il suo leader, Antonio di Pietro, hanno chiesto di costituirsi parte civile. Analoga richiesta è stata presentata dal Codacons. Sia quella formulata dall’ Idv sia quella del Codacons sono state ammesse dal gup, che invece ha respinto la costituzione di parte civile di Di Pietro.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this