21 Marzo 2012

Mutui e rate: Ricorso di condanna alla banca che non sospende le rate al cliente in difficoltà.

    Un signore che aveva perso il lavoro avrebbe dovuto usufruire dell’accordo ABI per la sospensione delle rate di mutuo: 

    la BNL non solo
    non ha sospeso i pagamenti ma ha inserito i suoi dati nella centrale rischi finanziari.

    La Banca D’italia ha disposto la sospensione delle rate e la cancellazione dalla CRIF condannando la BNL.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox