fbpx
5 Ottobre 2010

MUORE PER SETTICEMIA: CODACONS, EPISODIO ASSURDO

 
 
I NAS FORNISCANO GARANZIE SULLA SITUAZIONE DEL NOSOCOMIO

 
         
            (ANSA) – BARI, 5 OTT – "E’ assurdo andare in ospedale per
curarsi una cisti e morire di setticemia". Così Codacons e
Articolo32 (associazione specializzata nella tutela del diritto
alla salute, aderente al Codacons) commentano la morte della
ragazza barese avvenuta per setticemia dopo l’asportazione di
una cisti coccigea.
   "Vogliamo sapere in quali condizioni versa l’ospedale di
Putignano dove è stata operata la ragazza – affermano in una
nota – e quali sono le garanzie di sicurezza attualmente fornite
dal nosocomio, e ci aspettiamo una istruttoria rapida e puntuale
da parte dei Nas e della Commissione d’inchiesta". "E’
intollerabile – conclude la nota – che ai giorni nostri si
verifichino ancora episodi di questo tipo, che riportano il
nostro paese indietro di decenni e gettano ombre inquietanti
sullo stato del sistema sanitario nel sud Italia".(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox