6 Giugno 2020

Muore in ospedale Esposto dei parenti

Saranno ben pochi i centri estivi che accoglieranno bambini e ragazzi già dal 15 giugno, data d’ inizio stabilita dalla Regione la scorsa settimana. Le disposizioni della Regione hanno fatto storcere il naso a diversi sindaci, preoccupati di vedersi imputare qualche responsabilità qualora si verificasse uno o più casi di contagio tra i i piccoli. a pagina 2 Gorlani Sul tavolo dei procuratori coordinati dall’ aggiunto Nocerino che si occupano delle inchieste per epidemia colposa è finito un nuovo caso di decesso, un anziano morto il 23 marzo alla Poliambulanza dopo una dimissione dal pronto soccorso dell’ ospedale di Manerbio. I familiari si sono rivolti al Codacons per presentare l’ esposto. a pagina 3 La Fase 2 è più difficile per i teatri che per i musei, come evidenziato da una ricerca di Andrea Rurale (Sda Bocconi). A pagare di più saranno i teatri che si affidavano molto ai contributi privati, dirottati ora per l’ emergenza sanitaria. Al Grande è previsto un calo dell’ 80% dei biglietti. a pagina 3 Troncana.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox