4 Giugno 2015

Mps: ricorso Codacons contro ok Consob ad aumento capitale

Mps: ricorso Codacons contro ok Consob ad aumento capitale

(AGI) – Roma, 4 giu. – Il Codacons ha presentato ricorso al Tar del Lazio per chiedere l’annullamento delle delibere con cui la Consob ha approvato l’aumento di capitale da 3 miliardi di euro di Mps e contestualmente la sospensione dell’offerta fino a quando la stessa autorita’ di controllo “non abbia completato gli accertamenti” avviati a seguito dei provvedimenti assunti dalla Procura di Milano nell’aprile 2015.
   Il Codacons chiede inoltre al giudice amministrativo di “inibire, anche attraverso la nomina di un Commissario ad acta, tutti i gravi e negligenti comportamenti fino ad ora tenuti da Consob inerenti all”Offerta’ avanzata dall’Istituto Bancario Monte dei Paschi di Siena”. In particolare, nell’istanza presentata dal Codacons si legge che la Consob “ha approvato il Prospetto d’Offerta 2015 salvo comunicare ai soci e al mercato nella forma di ‘avvertenza’ inserita nel Prospetto d’Offerta 2015 da essa stessa approvato – che l’autorita’ di controllo potrebbe riservarsi la facolta’ di decidere, quand’anche dopo il completamento dell’Offerta, che il Prospetto d’Offerta 2015 potrebbe essere falso, ovvero inveritiero o incompleto, per fatti di cui con tutta evidenza la Consob era al corrente, quand’anche in via ipotetica, al momento dell’approvazione del Prospetto”. (AGI) Gio

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox