16 Maggio 2017

Mps. PM chiedono rinvio a giudizio per Viola, Profumo e Salvadori

Mps. PM chiedono rinvio a giudizio per Viola, Profumo e Salvadori

Agenpress. Con la richiesta di rinvio a giudizio di Alessandro Profumo e Fabrizio Viola la Procura di Milano ha accolto tutte le nostre tesi. Lo afferma il Codacons, ricordando come fu proprio l’associazione dei consumatori a chiedere lo scorso marzo al gip Livio Cristofano di respingere l’istanza di archiviazione della posizione degli ex manager di Mps.

Grazie a tale decisione si apre ora una nuova possibilità per i risparmiatori del Monte dei Paschi di costituirsi nel procedimento e chiedere il risarcimento per i danni subiti in relazione alla mala-gestione della banca e alle perdite sul fronte delle azioni – spiega il Codacons – In tal senso invitiamo tutti gli investitori dell’istituto senese a rivolgersi al sito www.codacons.it o inviare una mail all’indirizzo info@codacons.it per ottenere informazioni su come tutelare i propri diritti e avanzare richiesta di indennizzo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox