20 Giugno 2013

Mps: Codacons, Esposto A Procure Roma E Siena Su Bilancio 2012

Mps: Codacons, Esposto A Procure Roma E Siena Su Bilancio 2012

(ASCA) – Roma, 20 giu – ”Il Codacons ha presentato un esposto alle Procure di Roma e Siena chiedendo l’ accertamento delle ipotesi di reato, anche in concorso, quali falso in bilancio e false comunicazioni ai soci, da parte dell’ attuale (e passato) management del gruppo Mps, nonche’ nei confronti di Bankitalia e della Consob per omissione di vigilanza e controllo, in relazione all’ approvato bilancio 2012 della banca Monte dei Paschi di Siena” e’ quanto si legge nella nota dell’ associazione dei consumatori. Il Codacons ha chiesto ”di accertare anche la sussistenza delle ipotesi di Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, truffa, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche in ordine al finanziamento fruito attraverso i c.d. Monti Bond, sembrando essere stata effettuata una capziosa contabilizzazione delle operazioni economico finanziarie del Gruppo finalizzate ad ottenere l’ erogazione dei predetti Bond”. Infine, l’ associazione dei consumatori ”ha chiesto anche alla Corte dei Conti di indagare, in relazione al danno erariale prodotto dall’ intera vicenda, e ritiene che anche la Commissione Europea dovra’ prendere atto della reale situazione e adottare i necessari e conseguenti provvedimenti”.
 

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox