15 Aprile 2015

MPS: CODACONS, DOMANI VOTIAMO NO A BILANCIO E AUMENTO CAPITALE

MPS: CODACONS, DOMANI VOTIAMO NO A BILANCIO E AUMENTO CAPITALE

 

Roma, 15 apr. (AdnKronos) – Anche il Codacons parteciperà domani all’assemblea dei soci del Monte dei Paschi di Siena e annuncia che «in qualità di azionista della banca, voterà contro l’approvazione del bilancio e l’aumento di capitale». Alla base della decisione dell’associazione «le perplessità sul modo con cui la banca a tutt’oggi contabilizza l’operazione di long term repo con Nomura come titoli di Stato, nonostante la Procura di Milano abbia riconosciuto il 3 aprile scorso che l’acquisto dei titoli ‘sarebbe solo avvenuto fittiziamentè e che l’operazione è ‘sostanzialmente un derivato creditizio del tipo Crédit Default Swap’. Con questo trovando indirettamente conferma i rilievi mossi dal Codacons sul bilancio 2012 e 2013». Il Codacons, inoltre, riferisce di aver «sollevato nelle domande poste per iscritto a Mps prima dell’assemblea, interrogativi sul modo con cui sono state contabilizzate le riclassificazioni e rivalutazioni dei crediti, ovvero come cambiamenti di stime piuttosto che come correzione di errori sul bilancio precedente». «Non si capisce poi -spiega il Codacon- come mai Mps abbia deciso di depositare utili informazioni solo il 10 aprile scorso, attraverso un comunicato stampa, ossia pochi giorni prima dell’assemblea degli azionisti e oltre il limite previsto dal regolamento. Decisione questa che rappresenta un valido motivo per rimandare l’assemblea posto che i soci non hanno avuto il tempo adeguato di prenderne conto secondo quanto previsto dalla legge vigente». (Sec/AdnKronos)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox