10 Maggio 2012

MOZZARELLE BLU: CODACONS, GENITORI CHIEDANO DANNI

MOZZARELLE BLU: CODACONS, GENITORI CHIEDANO DANNI

(AGI) – Roma, 10 mag. – Mozzarelle blu nella scuola elementare di via Matteucci, a Milano. Servite e, forse, anche mangiate dai bimbi della scuola, nonostante il pronto intervento di una maestra. Le mozzarelle sono state poi prontamente ritirate da Milano Ristorazione e fatte analizzare.
   “Dopo gli scarafaggi trovati morti nei locali gestiti da Milano Ristorazione, sempre all’interno della scuola di via Matteucci, e’ la volta delle mozzarelle blu” ha dichiarato il presidente del Codacons, avv. Marco Maria Donzelli. “Anche se non ci sono pericoli per la salute dei bambini, e’ evidente che i genitori hanno diritto di chiedere i danni a Milano Ristorazione per quanto accaduto, fosse solo per l’ansia e la preoccupazione” ha proseguito Donzelli.
   “Da anni contestiamo il servizio fornito da Milano Ristorazione, che disattende le richieste dei genitori. In occasione degli scarafaggi trovati nel giugno del 2011 avevamo anche fatto un esposto alla Asl” ha proseguito Donzelli.
   “E’ evidente che l’episodio dimostra comunque che qualcosa non va sul fronte della sicurezza alimentare. I controlli devono essere fatti a monte, durante tutte le fasi della produzione alimentare, proprio per evitare che prodotti pericolosi o comunque alterati siano venduti nei negozi o addirittura finiscano nelle mense scolastiche. Il fatto che le mozzarelle blu siano state somministrate, dimostra che l’attivita’ di controllo non ha funzionato” ha concluso Donzelli.(AGI)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox