5 Marzo 2019

MOTOGP: DOPO LA FERRARI ANCHE PER LA DUCATI DENUNCIA ALL’ANTITRUST PER LO SPONSOR “MISSION WINNOW”

 

POSSIBILE PUBBLICITA’ INDIRETTA AL TABACCO, ANTITRUST FACCIA CHIAREZZA

Così come accaduto per la Ferrari – che su richiesta del Codacons ha cancellato il marchio “Mission Winnow” dal nome ufficiale del team – anche per la casa Ducati il Codacons ha depositato un esposto all’Antitrust.
Lo scopo dell’associazione – prima in Italia a denunciare le sponsorizzazione del tabacco su monoposto di Formula 1 e moto – è quello di denunciare ciò che appare, ancora una volta, come una forma di pubblicità indiretta al tabacco, vietata dalle leggi italiane: sulla moto con il marchio di Borgo Panigale, infatti, campeggia lo sponsor “Mission Winnow”, direttamente legato alla Philip Morris, nota multinazionale del tabacco.
Poiché le norme del nostro Paese vietano categoricamente qualsiasi forma di pubblicità o sponsorizzazione del tabacco o dei prodotti da fumo, il Codacons porta avanti l’impegno già avviato sul tema con una nuova denuncia all’Antitrust, stavolta nei confronti della Ducati, ed è pronto a chiedere il sequestro della moto se sarà accertata la natura pubblicitaria – rispetto ai prodotti da fumo – del marchio “Mission Winnow”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox