4 Settembre 2018

MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: RECORD DI STRONCATURE PER “THE MOUNTAIN”

 

SPETTATORI BOCCIANO FILM DI RICK ALVERSON PRESSO LO SPAZIO “RIDATECI I SOLDI” ALLESTITO DAL CODACONS AL LIDO

CRITICATA ANCHE LA SCELTA DEI FILM IN CONCORSO

Torna come ogni anno a Venezia l’iniziativa “Ridateci i soldi”, uno spazio allestito dal Codacons presso la Mostra del cinema – e gestito da Gianni Ippoliti – dove gli spettatori della kermesse possono lasciare i propri commenti su film in concorso, attori, registi, e sull’evento in generale, esprimendo apprezzamenti e critiche.
E in fatto di critiche negative quest’anno c’è già un vincitore annunciato – spiega il Codacons – Il film “The Mountain” di Rick Alverson sta infatti raccogliendo il maggior numero di stroncature da parte degli spettatori, e risulta l’opera più bocciata nei commenti lasciati dai visitatori presso il gazebo allestito dall’associazione al Lido.
Sul film in questione c’è chi ironicamente scrive:
“Volevo ringraziare la Biennale per aver trovato la postazione della Croce Rossa dopo aver visto The Mountain”.
Più in generale il Codacons segnala quest’anno il malumore degli spettatori sulla scelta dei film in concorso: per molti appassionati di cinema presenti alla Mostra di Venezia, infatti, i criteri per l’individuazione delle opere in gara appaiono un mistero, e non si capisce come alcune opere siano state inserite nella kermesse, non presentando alcun elemento di valore.
Come ogni anno l’autore del commento o della critica più divertente sarà premiato con la Coppa Codacons, che sarà consegnata da Gianni Ippoliti venerdì 7 settembre al Lido alla presenza dei vertici dell’associazione.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this