5 Settembre 2008

MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: RECORD DI CRITICHE SULLA RASSEGNA

OLTRE 1.200 MESSAGGI LASCIATI DA SPETTATORI DELUSI

E STASERA ALLE 18:30 A VENEZIA VERRA’ PREMIATA LA MIGLIORE STRONCATURA

Nuovo record fatto registrare dallo spazio “Ridateci i soldi!” allestito come ogni anno alla Mostra del cinema di Venezia da Codacons e Gianni Ippoliti.

Oltre 1.200 i messaggi lasciati dagli spettatori della rassegna, che su un muro lungo 30 metri hanno lasciato commenti, battute, critiche e stroncature dei film in concorso. Tra questi spicca un disegno il cui autore è un bambino di appena 2 anni!

Tra le ultime critiche – spiega l’associazione – si registrano quelle relative al film di Pappi Corsicato, “Il seme della discordia”; una pellicola poco chiara, un film non si sa se comico o altro, attori poco espressivi ad eccezione delle due fioraie. Questi i principali commenti degli spettatori dopo la proiezione del film.

In generale la Mostra ha ricevuto numerose stroncature da parte dei cittadini, che hanno criticato non solo la scelta del film in concorso, ma anche l’intera macchina organizzativa, apprezzando invece molto i documentari e le pellicole a taglio sociale come lavoro e medici.

Stasera, alle ore 18:30, alla presenza di Gianni Ippoliti, Marco Muller e del Presidente Codacons, Carlo Rienzi, si terrà a Venezia la premiazione del miglior commento lasciato dal pubblico, che verrà premiato con la COPPA CODACONS.

Tra le stroncature più divertenti troviamo:

“Perché Wim Wenders assomiglia sempre più a Gigi Marzullo?”

“Muller ti rivogliamo a fare yogurt!!”

“Un giorno perfetto: quello in cui Ozpetek lascerà il cinema!”

“Il cinema è come la gioia: quando è grande è muto”

“Il topo nella topa è il top!!”

“Il regista di Plastic City è stato picchiato molto da piccolo… ma non abbastanza!!”

“A proposito di film italiani in concorso: ma a Venezia non era stato vietato l’accattonaggio?”

“Ridateci i soldi… semmai ridateci la lira! Grazie Prodi”

“Perché nessuno dice che Valentino è sempre più uguale a Mike Bongiorno?”

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox