10 Gennaio 2019

Mortale di via 25 Aprile, Codacons: “Ci costituiremo parte civile”

 

Il Codacons , l’ associazione di consumatori di Milano interviene dopo il gravissimo incidente stradale nel quale ha trovato la morte Nelly Villaluna , la donna di 69 anni travolta in via 25 Aprile. ” Nonostante l’ imposizione del limite di velocità di 30 Km/h nella zona interessata, per la donna non c’ è stato nulla da fare “, scrive il Codacons, è 2tutt’ ora sono in corso indagini da parte della Procura locale”. “Da anni ci battiamo per l’ utilizzo di mezzi alternativi all’ autovettura, e per l’ abbassamento del limite cittadino di velocità, e nonostante i nostri numerosissimi interventi e le richieste alle amministrazioni comunali ancora dobbiamo leggere sui giornali persone morte investite. Depositeremo nomina di parte offesa e nel caso di rinvio a giudizio ci costituiremo parti civili nel procedimento giudiziario”

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox