21 Novembre 2017

MORTA PER ANEURISMA, CODACONS: ENNESIMO SCANDALOSO EPISODIO DI MALASANITA’ NELLA CAPITALE

     

    MINISTRO LORENZIN DOVREBBE MANDARE ISPETTORI NEGLI OSPEDALI PRIMA DI SIMILI TRAGEDIE PER SVOLGERE ATTIVITA’ DI CONTROLLO E PREVENZIONE

     

    Se confermati i fatti così come denunciati dalla famiglia della 14enne, siamo di fronte all’ennesimo scandaloso episodio di malasanità nella capitale. Lo afferma il Codacons, intervenendo sul caso della ragazza morta il 6 novembre scorso dopo essersi recata al Pronto soccorso dell’Ospedale Pertini di Roma.
    “Ora la magistratura dovrà compiere le dovute verifiche, ma è scandaloso che nel 2017 possano registrarsi ancora simili episodi in Italia – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il Ministro della salute Lorenzin, che a seguito di tali tragedie si appresta sempre a mandare ispettori negli ospedali per svolgere non si sa quale attività, farebbe bene a disporre ispezioni prima che avvengano disgrazie come quella registrata a Roma e non dopo, disponendo verifiche finalizzate a controllare l’operato delle strutture sanitarie pubbliche e svolgere così una adeguata attività di prevenzione” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox