22 Marzo 2014

Moretti nella bufera

Moretti nella bufera

BOLOGNA «Lo Stato può fare quello che desidera: sconterà che una buona parte di manager vada via». Così a margine di un convegno a Bologna l’ amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha commentato la riduzione dei compensi per i super-manager annunciata da Renzi. A chi gli chiedeva se in caso di un taglio della sua retribuzione potesse considerare l’ ipotesi di andarsene Moretti si è limitato a replicare: «Non c’ è dubbio». Subito dopo, una valanga di reazioni, di privati cittadini e di politici che invitano il manager da 850 mila euro l’ anno, a fare le valigie. Il Codacons sintetizza: «Finalmente una buona notizia per i consumatori italiani, pagheremo noi il suo biglietto».
 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox