10 Settembre 2013

Moby, disagi per i passeggeri. Esposto del Codacons

Moby, disagi per i passeggeri. Esposto del Codacons

Il cambio di motonave ha suscitato le proteste dei passeggeri, i quali avevano pagato un biglietto per un collegamento veloce e si sono ritrovati senza alcuna spiegazione su una nave più lenta, giungendo con un grave ritardo a destinazione. “Si tratta di un episodio inqualificabile, che ha arrecato pesanti danni ai passeggeri, ai quali spetta ora un risarcimento non solo per il mancato rispetto delle condizioni contrattuali (cambio di nave), ma anche per i ritardi accumulati – spiega il Presidente del Codacons Carlo Rienzi – In tal senso stiamo preparando una diffida alla Moby, affinché disponga un indennizzo automatico in favore dei passeggeri. In caso contrario, sarà inevitabile il ricorso alle aule di giustizia contro la compagnia di navigazione” . Il Codacons sta predisponendo inoltre un esposto diretto alle autorità portuali di Civitavecchia e al Ministero dei Trasporti, perché sia aperta una indagine ed elevata una maxi-multa nei confronti della società.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox