15 Settembre 2020

Miss Roma 2020 è Martina Sambuccini: la reginetta della Capitale è di Frascati

 

Miss Roma 2020 è Martina Sambuccini, la reginetta di bellezza della Capitale è di Frascati: ha 19 anni, occhi verdi, capelli castani ed è alta 177 cm. La giovane dei Castelli è stata incoronata domenica sera proprio nella sua città, a Villa Torlonia. Martina ha da poco conseguito il diploma di liceo linguistico e a breve inizierà il primo anno di università, alla facoltà di psicologia sociale. Ama cucinare, stare a contatto con la natura, gli animali e il fai da te. A dispetto di un fisico tonico e slanciato non pratica alcun sport e non è tifosa. Ha due fratelli, Ilaria (16) e Gianmarco (9), ed è fidanzata con Marco. Il suo motto è tratto dal suo film preferito “The Big Kahuna”: “A volte sei in testa, a volte resti indietro, la corsa è lunga e alla fine è solo con te stesso”. “Sono cresciuta a Frascati in una famiglia molto numerosa e affiatata – racconta Martina -. Ho avuto la fortuna di avere i nonni che abitano in campagna e per questo ho ricordi bellissimi della mia infanzia, circondata da natura e animali. Sono una persona molto determinata, semplice ma esigente verso me stessa. Ritengo che lo studio sia fondamentale, sto per iniziare l’ università e ho scelto psicologia del marketing, ma contemporaneamente lavoro come cameriera in diversi locali perché mi piace essere indipendente. La moda mi affascina da sempre e penso di poter conciliare lo studio con la passerella”. Martina parteciperà ora di diritto alla finale regionale di Miss Lazio in programma a novembre. Al secondo posto, vincitrice dell’ importante titolo di Miss Cinema Roma, Giulia Talìa, residente al quartiere Tiburtino. Compirà 23 anni tra un mese, è alta 175 cm, occhi marroni e capelli biondi. Si è laureata a giugno in Scenografia presso l’ Accademia delle Belle Arti di Roma e ha intenzione di iniziare un master in Interior Design, per completare il suo percorso di studi. Nel mentre lavora in un cocktail bar. Ha praticato equitazione e simpatizza per la Lazio. Ama viaggiare, recitare, fare shooting fotografici e sfilare. Ha una sorella, Chiara. “Mi ritengo una persona solare, socievole, iperattiva, testarda e determinata. Amo la mia famiglia che mi ha sempre supportato nelle mie scelte, e amo la mia compagna Barbara. Prima mi spaventava ammettere di avere una relazione con una donna, a causa del giudizio degli altri, ma adesso vivo la storia con la mia in piena normalità”, ha detto Giulia. Alle loro spalle hanno conquistato il podio delle prime sei: Melania Ciano, 18enne di Ladispoli, bionda, occhi azzurri, alta 177 cm; Veronica Siniscalchi, 23enne romana, castana, occhi marroni, alta 176 cm; Ewelina Dudzinka, 19enne romana, bionda, occhi color ambra, alta 175 cm; Flavia Castelforte, 18enne romana, castana, occhi marroni, alta 174 cm. Quindici le concorrenti che si sono sfidate lungo la passerella allestita davanti la meravigliosa scenografia naturale di Villa Torlonia, selezionate tramite casting specifici, in presenza e tramite i social network. Le ragazze hanno sfilato con il tradizionale body da gara e con le creazioni delle stiliste Victoria Torlonia, moglie del Principe Giulio Torlonia (e quindi padroni di casa) e apprezzata fashion artist formatasi alla prestigiosa Accademia di Costume e Moda, e di Sabrina Persechino, già protagonista delle passerelle di Altaroma. Due le giurie che hanno decretato la classifica finale, una giuria VIP e una giuria tecnica. Nella prima, presieduta dalla fotografa Tiziana Luxardo e dal “king” dei paparazzi Rino Barillari, siedevano tra gli altri l’ attrice Giulia Mannucci (protagonista de “Il Collegio” su Rai 2), l’ avv. Carlo Rienzi (presidente del Codacons) e le due stiliste già citate, Victoria Torlonia e Sabrina Persechino. La seconda invece era presieduta da Claudio Giorgi, già organizzatore di Miss Italia per il Lazio dal 1985 al 2005 e oggi apprezzato produttore televisivo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox