fbpx
22 Dicembre 2010

MILLEPROROGHE: BOZZA; SGRAVI CINEMA, +1 EURO BIGLIETTI

IL CODACONS: STANGATA SUI CITTADINI. CINEMA ITALIANI TRA I PIU’ COSTOSI AL MONDO

Una decisione folle che danneggia i cittadini italiani e gli appassionati di cinema, e che avrà ripercussioni negative per gli stessi esercenti cinematografici.

Così il Codacons commenta il provvedimento contenuto nella bozza del decreto Milleproroghe che impone agli spettatori il pagamento di una tassa pari a 1 euro a biglietto.

“Si tratta di una vera e propria stangata per le tasche dei cittadini – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Già oggi i cinema italiani sono tra i più cari del mondo, e il costo medio di un biglietto è pari a 7,50/8,00 euro, mentre per le visioni di film in 3D può arrivare a 12 euro. Se approvato il provvedimento del Governo, un biglietto arriverà a costare 9 euro, 13 euro per i film in 3D”.

“Si tratta di prezzi improponibili, che avranno come effetto quello di tenere i cittadini lontani dalle sale cinematografiche, con enorme danno per gli stessi esercenti” – conclude Rienzi.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox