31 Agosto 2011

Milano/ Domani biglietti Atm 1,5 euro, vecchi validi fino al 30

Milano, 31 ago. (TMNews) – Mezzi pubblici più cari da domani a Milano dove il biglietto ordinario, che oggi costa 1 euro per 75 minuti di validità dalla convalida, passerà a 1,5 euro per 90 minuti. I tagliandi acquistati prima del rincaro possono essere utilizzati fino al 30 settembre. Dall’ 1 ottobre sarà possibile richiederne la sostituzione presso tutti gli Atm Point con integrazione dell’ importo. Gli abbonamenti mensili e annuali non subiranno variazione, mentre il carnet da 10 viaggi costerà 13,8 euro, il 4 viaggi Bi4 6 euro, il giornaliero 4,5 euro, il giornaliero serale 3, il bigiornaliero 8,25, il supplemento Radiobus 2 euro acquistato in rivendita e 2,5 acquistato in vettura, il settimanale 2 viaggi per 6 giorni 8,4 e il settimanale ordinario 11,30 euro. Il Codacons contesta, in particolare, l’ aumento del settimanale 2×6, il più utilizzato dai pendolari, che con l’ acquisto di un mensile da 30 euro subiranno un incremento di 3 euro e 20 al mese (+11,9%), pari ad una tassa aggiuntiva di 35,2 euro all’ anno (tolto il mese di vacanza). Secondo Riccardo De Corato, ex Assessore ai Trasporti e alla Mobilità e Vice-Presidente del Consiglio Comunale, l’ aumento del biglietto a breve si ripercuoterà anche sugli abbonamenti mensili. Una "spremitura delle tasche dei milanesi" che, per l’ ex vice sindaco, sarà accompagnata da una revisione delle rendite castali con relativo aumento dell’ Ici, da un aumento della tassa per la raccolta dei rifiuti e dall’ introduzione di una nuova tassa sul turismo. L’ adeguamento delle tariffe è stato deciso dalla Giunta lo scorso luglio insieme alla decisione di far viaggiare gratis gli over 65 con un reddito Isee inferiore ai 16mila euro. I giovani, anche lavoratori, con meno di 26 anni, potranno accedere ad un abbonamento mensile ridotto, ma queste due ultime agevolazioni non entreranno in vigore domani perché manca il via libera del Consiglio Comunale, atteso entro la fine del 2011. Sulla validità dei vecchi biglietti fanno eccezione il 2 viaggi per 6 giorni che potrà essere utilizzato fino al 3 ottobre e il bi-giornaliero che sarà valido anche il primo di ottobre. Anche la validità dei carnet da 10 viaggi avrà una proroga fino al 31 dicembre. Il biglietto acquistato a bordo della linea X73, passerà da 1,50 a 2 euro, ma solo a partire da giovedì 8 settembre. Anche la multa passerà da 100 a 150 euro.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox