27 Luglio 2014

“Mettete all’ asta gli oggetti della Concordia”. L’ appello del Codacons

“Mettete all’ asta gli oggetti della Concordia”. L’ appello del Codacons

Genova, 27 luglio 2014 – “Mettiamo all’ asta gli oggetti della Concordia “. Nel giorno dell’ arrivo del relitto a Genova il Codacons lancia un appello alle istituzioni affinché gli arredi della nave non siano distrutti ma venduti. “C hiediamo – ha affermato il presideente Carlo Rienzi – di organizzare un’ asta per vendere tutti gli accessori di arredamento e suppellettili vari presenti nella nave. Il ricavato potrà così essere destinato ai parenti dei passeggeri della Concordia morti all’ Isola del Giglio”. L’ arrivo nel porto di Genova. Un oggetto della Concordia incagliato in Corsica? Giglio, gli oggetti della Concordia trovati sulla spiaggia Giglio, oggetti della Concordia come reliquie custodite in chiesta.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox