16 Luglio 2015

Metro Roma: Codacons, ancora disagi, al via azione risarcitoria

Metro Roma: Codacons, ancora disagi, al via azione risarcitoria

 

(AGI) – Roma, 16 lug. – “Ancora una giornata di tortura per gli utenti della metropolitana di Roma, con treni a rallentatore, banchine sovraffollate e convogli stracarichi di viaggiatori”. Lo denuncia il Codacons, che parla di “una vergogna agli occhi del paese e del mondo intero, con disagi infiniti che proseguono senza sosta e per i quali lavoratori e sindacati responsabili dovranno ora rispondere dinanzi le autorita'”. Il Codacons lancia sul proprio sito www.codacons.it un modulo attraverso il quale i passeggeri che negli ultimi giorni sono rimasti coinvolti nei disservizi provocati dagli scioperi bianchi dei lavoratori, possono chiedere il risarcimento dei danni morali e materiali subiti. “Questo e’ possibile perche’ la Procura di Roma, a seguito di esposto Codacons, ha aperto nei giorni scorsi una indagine sulle proteste messe in atto dai lavoratori Atac e dai sindacati – spiega l’associazione – Cio’ consente ora a tutti i viaggiatori coinvolti nei disagi di costituirsi parte offesa nel procedimento aperto dalla Procura, utilizzando l’apposito modulo pubblicato sul sito Codacons. Tale costituzione e’ un passaggio necessario per garantirsi la possibilita’ di chiedere il risarcimento dei danni subiti in caso di rinvio a giudizio degli indagati, e per ottenere assistenza legale dal Codacons nell’eventuale processo che dovesse scaturire”. “Invitiamo tutti gli utenti della metro A, B e della linea Roma-Lido, a non sottostare alle ingiustizie e alla sistematica violazione dei loro diritti avvenuta negli ultimi giorni, e ad aderire in massa all azione risarcitoria pubblicata sul sito www.codacons.it – afferma il presidente Carlo Rienzi – E’ evidente che, di fronte al proseguire dei disservizi, Atac deve disporre il licenziamento in tronco dei lavoratori responsabili, i quali saranno chiamati a rispondere nelle sedi opportune delle torture inflitte ai cittadini”. (AGI) Pgi

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox