24 Novembre 2008

Mercati rionali alla domenica, lettera al sindaco

Ettore Marini ricorda anche l’iniziativa Codacons contro gli ottomila primi cittadini

fano – Lettera aperta di Ettore Marini al sindaco Aguzzi: "Il Sindaco di un comune è responsabile dell’organizzazione dei mercati comunali. Questa sua funzione gli consente il potere di aprire anche solo la domenica, i mercati rionali per la vendita diretta di frutta e verdura dal produttore al consumatore. Un provvedimento che è sempre mancato, ed ha impedito un risparmio medio di circa 200 euro annui a famiglia e soprattutto ha impedito di innescare la virtuosa concorrenza.  Codacons, annuncia una class-action diretta non contro i soliti soggetti, coinvolti nell’aumento dei prezzi ma contro più di 8000 sindaci d’Italia che, avrebbero potuto tenere a bada i prezzi e permettere un risparmio di almeno 200 euro a famiglia.  Proprio a causa di questa mancata applicazione delle misure di prevenzione in favore delle famiglie il Codacons annuncia che è in fase di studio un’azione collettiva di risarcimento danni contro i sindaci d’Italia intorno a gennaio, responsabili di non aver aperto nei giorni di riposo domenicale i mercati rionali, determinando il rialzo dei prezzi con la conseguenti crisi dei consumatori. L’associazione ha inoltre avviato già la raccolta di firme in favore di questa iniziativa. In questi giorni invece è stata presentata l’iniziativa mercati diretti, una convenzione nata dall’accordo tra consumatori e agricoltori che permetterà la vendita dei prodotti ad un prezzo inferiore del 30% rispetto alla media nazionale".
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox