28 Gennaio 2011

MEDICI: CODACONS, PER SPECIALIZZATI BENE CORTE APPELLO SALERNO

MEDICI: CODACONS, PER SPECIALIZZATI BENE CORTE APPELLO SALERNO
 

(AGI) – Roma, 28 gen. – Nuovo successo giudiziario per i medici specializzati che non hanno ricevuto i compensi loro spettanti. Lo riferisce il Codacons in una nota parlando dell’"importante vittoria registrata dinanzi alla Corte d’appello di Salerno in una vertenza relativa a un medico specializzato che non aveva ottenuto la retribuzione a lui riconosciuta dalle leggi italiane e comunitarie". La Corte, spiega il Codacons, "ha stabilito un principio importantissimo: la prescrizione per tale tipo di cause decorre dal momento dell’emanazione della sentenza della Corte di giustizia Europea del 25 febbraio 1999, con cui lo Stato italiano venne riconosciuto inadempiente all’obbligo di attuare la direttiva CE n. 82/76 (quella che prevedeva il diritto dei medici specializzandi ad una adeguata remunerazione), e non gia’ dalla conclusione della scuola di specializzazione". Per effetto di tale sentenza, argomenta il Codacons, "tutti i medici che hanno avviato la causa per ottenere le retribuzioni loro spettanti entro il 25 febbraio 2009, potrebbero ottenere piena soddisfazione". Il Codacons, che ha avviato migliaia di cause dinanzi al Tribunale civile di Roma per conto di medici specializzati che non hanno ricevuto i compensi, ricorda infine che e’ possibile aderire all’iniziativa entro il 28 febbraio. (AGI) Com/Gav
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox